FANDOM


Holger Palmgren è stato il primo tutore di Lisbeth Salander, ai tempi in cui fu dichiarata incapace di badare a se stesso. E' una delle poche persone con cui Lisbeth sia mai riuscita ad instaurare un bel rapporto, grazie anche al fatto che lui stesso era il primo e l'unico a non ritenerla una psicopatica. Palmgren si battè a lungo per l'affidamento di Lisbeth a una famiglia dottiva, tuttavia Lisbeth non fu molto d'aiuto e anzi, combinò un sacco di guai. Palmgren è totalmente contrario all'istituzionalizzazione in clinica di un soggetto come Lisbeth che, a detta sua, dovrebbe essere stimolata a socializzare quanto più possibile. L'attività tutoria di Palmgren però subisce una drastica interruzione quando l'uomo viene colpito da un ictus. A quel punto Lisbeth per una serie di circostanze oscure, che si chiariranno nel corso della Millennium Trilogy, viene affidata ad un altro tutore di nome Nils Bjurman. Dopo aver sottratto il denaro a Wennerstrom, Lisbeth istituisce un fondo con il nobile scopo di mettere a disposizione di Palmgren le migliori cure possibili. Amante degli scacchi, il suo intervento in aula nella difesa di Lisbeth sarà determinante.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.